Il nuovo ssd portatile Samsung sbarca sul mercato, e porta con se tutti i vantaggi di avere un hard disk solido interno che può esser collegato a qualsiasi piattaforma: t3 si prepara a sfondare.

t3

Dopo la fortunata serie t1, Samsung ha presentato nei giorni scorsi l’ultimo modello di ssd portatile: il t3. Questo nuovo modello si basa su una tecnologia innovativa, la 3D V-NAND a 48 strati grazie alla quale, pur non aumentando di dimensioni, vengono implementati capienza e capacità arrivando ai 2Tb massimi. Gli altri modelli disponibili sono quelli da 250gb, 500gb ed 1Tb.t3

Ma passiamo alle caratteristiche tecniche del t3:

  • Interfaccia: Usb 3.1 (type c),  3.0, 2.0
  • Dimensioni: 74x58x10.5 mm
  • Peso: 51g (variabile in base alla dimensioni)
  • Transfer Speed: fino a 450mb/s
  • Sicurezza: Crittografia hardware AES 256-bit, Impostazione password (Opzionale)

Le dimensioni del nuovo portable ssd t3 sono di 74 x 58 x 10.5 mm con un peso di solamente 51g. La velocità massima di trasferimento è di 450 MB/s. Inoltre è dotato di criptaggio a livello hardware AES a 256-bit, con password opzionale per una maggiore sicurezza, che da la possibilità di creare delle credenziali d’accesso in modo da proteggere i file all’interno.

Il nuovo disco di Samsung è coperto da 3 anni di garanzia e dovrebbe essere disponibile negli Stati Uniti, in Cina, in Corea e in alcuni paesi europei selezionati al prezzo di 130$ per il modello da 256GB, 220$ per il modello da 500GB, 430$ per il modello da 1TB, per finire a 850$ per il modello top di gamma da 2TB t3

A questo punto vi starete sicuramente chiedendo se valga la pena di investire più denaro rispetto ad un hdd portatile classico per il t3 di Samsung. Ebbene se non bastasse la sicurezza implementare offerta da un ssd e la velocità di lettura/scrittura di gran lunga maggiore, punto focale della vostra scelta deve essere l’assenza del disco fisso che, in caso di caduta accidentale, rischia di subire danni e quindi di essere soggetto a perdita di dati, eventualità questa non contemplata dotandosi del comodo (e tascabile) t3.