Amd finalmente buone notizie le Apu, da sempre il pezzo forte, tornano sul mercato in grande spolvero con un chip che, secondo quanto dichiarato da Amd potrebbe eguagliare se non superare le prestazioni di Xbox One.

Amd

Partiamo come sempre con ordine, cos’è una apu? E’ una cpu che oltre a svolgere i calcoli matematici, esegue elaborazioni grafiche come le gpu montate da schede video. Solitamente però queste apu non hanno grande potenza grafica, sicuramente sono ad un livello più avanzato di quelle integrate intel, ma non possono garantire prestazioni sbalorditive, almeno fin’ora.

amdSulla carta le prestazioni dovrebbero essere simili, ricordiamo che la APU dovrebbe offrire circa 50 GB/s di banda mentre la HD 7850 sforava i 150 GB/s. Costruita con tecnologia a 28nm e basata sulle nuove piattaforme AM4, riesce a supportare finalmente le ram ddr4, grazie alle quali si è riusciti a superare un limite di velocità che era imposto dalle ram ddr3, ciò ha permesso agli ingegneri Amd di riuscire ad aumentare le prestazioni delle apu riuscendo, sempre facendo fede alle loro dichiarazioni, di eguagliare se non, in alcuni casi superare, la console di Redmond ovvero Xbox one. Le notizie che sono state confermate sono quelle sulla tipologia e numero di componenti che troveremo all’unterno dell’apu, offrirà infatti 16 unità GCN 3.0 con un totale di 1024 Stream Processors, che sicuramente non sono pochi per questa tipologia di processori.

Il nome che sembra sia stato attribuito a queste Apu Bristol Ridge. Inutile dire che Apu di questo tipo sicuramente amdrivoluzionerebbero il mercato poiché abbattono i consumi energetici e il prezzo di assemblaggio di una macchina da gaming. Sul piano economico però non ci sono ancora novità, tenendo comunque conto che Apu di questo tipo sono appartenenti alla fascia alta, e quindi non avranno prezzi troppo bassi.

Si attendono aggiornamenti al Computex che si svolgerà a Giugno di quest’anno. Non resta quindi che aspettare l’evento che noi seguiremo con molta attenzione, date le numerose novità che ci attendono. Un altro colpo per Xbox che ha davvero bisogno di una abile mossa di mercato per invertire la tendenza e tornare a vendere.