Klab Inc, azienda leader nel gaming mobile online, ha annunciato a partire da lunedì 20 novembre la pre-registrazione per la versione globale di Captain Tsubasa: Dream Team. Il gioco è una simulazione calcistica con sfide testa a testa basata sulla famosissima serie Captain Tsubasa (aka Holly&Benji) che sarà pubblicata in 135 nazioni e regioni di tutto il mondo. La versione globale sarà localizzata in sei lingue: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e cinese tradizionale, e la sua uscita è prevista per dicembre 2017.

Captain Tsubasa: Dream Team
Captain Tsubasa: Dream Team è una simulazione calcistica con sfide testa a testa basata su uno dei manga sportivi più famosi di tutti i tempi, Captain Tsubasa (Holly&Benji). I giocatori avranno la possibilità di allenare vere e proprie leggende come Tsubasa (Oliver Hutton/Holly), Misaki (Tom Becker), Hyuga (Mark Lenders) e tutti gli altri personaggi iconici della serie per costruire un vero e proprio dream team. I giocatori scenderanno in campo con le loro squadre personalizzate per sconfiggere gli avversari comandati dall’IA o per sfidare in un testa a testa all’ultimo gol amici e altri giocatori di tutto il mondo.

La versione giapponese, uscita il 13 giugno di quest’anno, ha già superato i 4 milioni di download, ed è stata ampiamente apprezzata sia dai fan di Captain Tsubasa che dagli appassionati di calcio. La versione globale rappresenta una nuova era per il gioco, con Tsubasa e gli altri personaggi pronti a scendere in campo sotto i riflettori del mercato mobile internazionale.

Inizio della Pre-RegistrazioneCampagna Pre-Kickoff
L’evento Pre-Kickoff include una serie di iniziative di lancio, come la pre-registrazione, un giveaway di oggetti in gioco, una campagna giveaway del merchandising di Captain Tsubasa: Dream Team, e illustrazioni originali firmate dal creatore di Captain Tsubasa in persona, Yoichi Takahashi, che ha inviato anche un video messaggio speciale per l’occasione.

Come pre-registrarsi al gioco

Per effettuare la pre-registrazione a Captain Tsubasa: Dream Team, i giocatori devono semplicemente seguire gli account ufficiali di Twitter o Facebook. L’evento di pre-registrazione si svolge nelle oltre 135 nazioni e regioni in cui sarà pubblicata la versione globale del gioco.

Bonus di pre-registrazione
Data dell’evento: a partire da lunedì 20 novembre

Ogni giocatore che effettuerà il login nel gioco riceverà una la SSR di Tsubasa Ozora Il pallone è il mio migliore amico come dono gratuito. Oltre alla SSR del personaggio, i giocatori riceveranno in regalo anche 25 Dreamball*, utilizzate come moneta virtuale all’interno del gioco. Entrambi i regali verranno assegnati ai giocatori una volta uscito il gioco.

*La Dreamball è la moneta virtuale utilizzata in Captain Tsubasa: Dream Team per acquistare nuovi personaggi, sbloccare nuovi contenuti e altro ancora.

Captain Tsubasa Giveaway Extravaganza
KLab ha stabilito una partnership con Yoichi Takahashi, il creatore di Captain Tsubasa, per dare ai fan della serie di tutto il mondo la possibilità di vincere premi esclusivi firmati e illustrati dall’autore!

Vinci il merchandise di Captain Tsubasa!
Date dell’evento: da lunedì 20 novembre a giovedì 30 novembre

Seguire l’account ufficiale di Twitter di Captain Tsubasa: Dream Team e ritwitta il post indicato per avere una possibilità di essere uno dei vincitori dei sei premi più importanti e ricevere un’illustrazione originale firmata da Yoichi Takahashi. Il concorso dà a dieci partecipanti la possibilità di vincere una maglietta di Captain Tsubasa: Dream Team!

Vivi il calcio di inizio con il messaggio dell’autore di Captain Tsubasa
Yoichi Takahashi, creatore della serie Captain Tsubasa, ha inviato un video messaggio esclusivo in cui esprime tutti il suo entusiasmo per il lancio della versione globale del gioco e il suo affetto per la community mondiale di fan.

Caratteristiche di Captain Tsubasa: Dream Team

Partite di calcio uno contro uno online
Gioca online contro amici e avversari! Allena leggende come Tsubasa Ozora e crea la squadra dei tuoi sogni, sfidando in duelli all’ultimo tiro i giocatori di tutto il mondo.

Mosse speciali spettacolari
Guardare i colpi più famosi della serie, come il Tiro Guidato di Tsubasa o il Tiro della Tigre di Hyuga prendere vita in fantastiche sequenze animate! Senti tutta l’energia dello stadio e il profumo dell’erba mentre il tuo personaggio preferito effettua una mossa speciale davanti ai tuoi occhi.

Storie avvincenti
Gioca il gioco in modalità Storia per vivere tutti i momenti più emozionanti della storia di Captain Tsubasa e tanto altro. Sfida gli avversari più indimenticabili e guarda la storia prendere vita!

Captain Tsubasa
Creato da Yoichi Takahashi, Captain Tsubasa è un manga giapponese le cui vicende sono basate sul mondo del calcio. Sin dal suo esordio nella storica rivista antologica settimanale di Shueisha, il Weekly Shonen Jump, nel 1981, la serie è cresciuta costantemente fino a diventare una vera e propria leggenda che ha divertito e ispirato innumerevoli appassionati di calcio di tutto il mondo.

Anche dopo la fine della serie iniziale, la storia ha continuato a evolversi in nuovi lavori, accompagnando la crescita e lo sviluppo del personaggio principale Tsubasa Ozora. La popolarità della serie continua a essere altissima, con Captain Tsubasa Rising Sun che al momento viene pubblicato sull’antologia manga di Shueisha, Grand Jump.

La serie ha venduto oltre 70 milioni di volumi soltanto in Giappone. La popolarità di Captain Tsubasa però si estende ben oltre i confini del Sol Levante, visto che la serie è stata tradotta in dieci lingue, conquistando i cuori degli appassionati di calcio di tutto il mondo.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=7ka2T9juKOI[/embedyt]

“Investire sui videogiochi. Investire sul futuro”: questo il tema del Games Industry Day 2017, l’appuntamento annuale promosso da AESVI. L’incontro di quest’anno, volto a favorire il dialogo tra industria e istituzioni, arriva al termine del processo di attuazione della Legge Cinema, approvata lo scorso anno in Parlamento, che per la prima volta ha introdotto nel nostro paese alcune importanti misure di sostegno anche per le imprese produttrici di videogiochi.

Dal punto di vista dei consumi, il mercato dei videogiochi in Italia è florido e registra anno su anno una continua crescita, segno evidente della passione degli italiani per l’intrattenimento interattivo. Dal punto di vista della produzione, invece, il nostro paese è ancora in una fase embrionale di sviluppo, ma sta attraversando un momento di grande fermento. Gli studi di sviluppo di videogiochi attivi sul territorio nazionale sono, infatti, in costante aumento, con oltre 6 imprese su 10 nate da meno di tre anni e guidate da giovani imprenditori, con un’età media di 33 anni.

Una volta che i decreti attuativi entreranno in vigore, dopo il vaglio della Commissione Europea previsto per alcuni di essi, le imprese di produzione e distribuzione italiane potranno avere accesso, con efficacia retroattiva al 2017, ad una serie di benefici quali:

  • Tax credit produzione, diretto a sostenere non solo la produzione di videogiochi italiani, in un’ottica di valorizzazione e consolidamento della produzione interna, ma anche la produzione di videogiochi stranieri in Italia, in un’ottica di attrazione degli investimenti dall’estero, che è necessario prendere in considerazione in un mercato globale come quello del gaming;
  • Tax credit distribuzione, previsto anche per la distribuzione internazionale di videogiochi italiani e fondamentale per sostenere gli studi di sviluppo operanti in self publishing, che rappresentano la grande maggioranza dei casi in Italia;
  • Contributi automatici e selettivi, legati ai risultati economici, culturali e artistici conseguiti dagli studi di sviluppo, in grado di coprire fino al 50% del costo di produzione dell’opera. Queste ultime due misure sono centrali in uno scenario come quello italiano in cui l’autofinanziamento è da sempre stato la prima fonte di sostentamento per le imprese, e in cui la mancanza di fonti finanziarie, tanto esterne quanto interne, è ritenuta in assoluto il principale ostacolo allo sviluppo del settore.

Per essere più competitiva nel mercato globale, l’industria italiana dei videogiochi ha bisogno di interventi che possano dare impulso allo sviluppo della produzione a livello locale. In questo senso la Legge Cinema rappresenta un grande passo avanti per il settore”, ha dichiarato Thalita MalagòSegretario Generale di AESVI. “Ci auguriamo quindi che l’applicazione delle misure previste possa partire al più presto, dopo le necessarie verifiche in sede europea, e che lo sviluppo dell’attuazione della normativa nel prossimo futuro possa avvenire in due diversi direzioni: maggiori risorse finanziarie dedicate al settore dei videogiochi e maggiore focalizzazione sulla ricerca di investimenti internazionali a favore delle produzioni interne”.

Allo showcase hanno preso parte Nintendo, PlayStation, Xbox e alcune delle più interessanti produzioni italiane realizzate dagli studi di sviluppo Caracal Game Studio, Gamera Interactive, Forge Reply, Invader Studios, Milestone, MixedBag, redBit games, Ovosonico, Ubisosoft Milan e Yonder.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=67gWiFvzJrg[/embedyt]