Per concludere, l’ultima creatura di casa Nintendo ha saputo rivelarsi allettante, divertente, stimolante e in grado di tenerti incollato per diverse ore davanti allo schermo. Un titolo che allo stesso tempo, però, si adatta al tuo modo di giocare, e anche coloro che hanno poco tempo a disposizione potranno godere appieno della gratificante esperienza di Animal Crossing: New Horizons. Piccoli appunti, tuttavia, vanno fatti: la batteria di Nintendo Switch, in modalità portatile, ne risente molto – con internet acceso non si riescono a fare 3 ore consecutive senza ricaricare -, senza contare che è macchinoso e poco pratico il sistema di aggiunta amici in game (limitazioni purtroppo tipiche e usuali di Nintendo). Inoltre, quando si è molti su un’isola, e soprattutto si è ospiti, possono capitare fenomeni di lag e leggeri cali di frame.