Il 27 Gennaio 2022 Bethesda annuncia ufficialmente la nuova esperienza annuale per The Elder Scrolls Online intitolata Eredità dei Bretoni, che fa seguito a Gates of Oblivion con la sua ultima parte chiamata Deadlands; la nuova serie di contenuti ha inizio con Ascending Tide, primo DLC pubblicato il 14 Marzo 2022 per PC, Google Stadia e Mac e in arrivo il 29 Marzo per PlayStation 4/5, Xbox One e Series X. Il contenuto aggiuntivo introduce al già vasto mondo di TESO due nuovi dungeon chiamati Coral Aerie e Shipwright’s Regret, entrambi ricchi di nuovi boss e una serie di nuovi set per DPS, Tank e Healer. Qui di seguito andremo a parlarvi nel dettaglio di tutte le nuove aggiunte introdotte con questo DLC.

Coral Aerie

Coral Aerie è il primo dei Dungeon introdotti con Ascending Tide ed è ambientato nell’isola di Summerset, dalla quale trae ovviamente lo stile generale e buona parte della tipologia dei nemici presenti. Ci ritroveremo quindi su una delle piccole isole che circondano Summerset dove troveremo il capitano Kaleen, la quale ci chiederà di aiutarla nel salvataggio di Jakarn dalle mani dell’Ascendant Order, nuovo gruppo di antagonisti principali dell’Eredità dei Bretoni. Il rapimento pare essere legato a qualcosa che Jakarn era stato incaricato di trasportare. Si tratta di due personaggi che i membri del Daggerfall Covenant (o i giocatori che hanno intrapreso quella questline principale) avranno già avuto modo di conoscere sin dalle loro prime ore di gioco e che molto probabilmente conosceremo ancora meglio nel corso di quest’anno.

Il nuovo Dungeon sarà composto da un totale di sette Bossfight, delle quali quattro opzionali (per trovarle basterà guardarsi attentamente intorno); a livello di nemici avremo invece dagli Yaghra e Grifoni fino ai membri del nuovo Ordine. In una run normale i boss non possiedono meccaniche particolarmente complesse o innovative, tranne forse nel caso del primo. Giocando a difficoltà veterana invece tutto ovviamente si complica, e nel caso del primo e dell’ultimo boss principale vengono inoltre aggiunte diverse meccaniche molto interessanti e soprattutto non semplici da gestire. Per i boss opzionali, invece, avremo i primi tre che conferiranno diversi buff una volta sconfitti (aumenti di statistiche e critico) e permetteranno l’accesso all’ultimo, il quale rimuoverà tutti i buff ottenuti. Anche in questo caso nulla di troppo complesso o particolare come meccaniche per questi nemici segreti se non per gli innumerevoli attacchi ad area per l’ultimo e dei tentacoli che può far apparire.

Avremo poi un totale di tre set aggiuntivi che sarà possibile trovare in questo Dungeon, oltre ad un nuovo Monster Set:

Maligalig’s Maelstrom Set (Leggero)

  • 2 Oggetti: aggiunge 1096 Magicka
  • 3 Oggetti: aggiunge il 4% di cure applicate
  • 4 Oggetti: aggiunge129 Weapon e Spell Damage
  • 5 Oggetti: quando sovracuri te stesso o un membro del tuo gruppo con una cura diretta, applichi Maligalig’s Maelstrom al bersaglio per 6 secondi, infliggendo il 33% del quantitativo della sovracura, fino ad un massimo di 3300, come Shock Damage una volta al secondo a nemici entro un raggio di 7 metri. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 10 secondi.

Gryphon’s Reprisal Set (Medio)

  • 2 Oggetti: aggiunge 657 Critical Chance
  • 3 Oggetti: aggiunge 1487 Offensive Penetration
  • 4 Oggetti: aggiunge 657 Critical Chance
  • 5 Oggetti: quando infliggi un Critical Damage, tu o un tuo alleato potete attivare Gryphon’s Reprisal sul nemico colpito per i prossimi 8 secondi; questo farà giungere un piccolo grifone che infliggerà 4758 Bleed Damage su 10 secondi ai nemici entro 5 metri. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 20 secondi, e scala sulla statistica più alta tra Weapon o Spell Damage di chi ha attivato la sinergia.

Glacial Guardian Set (Pesante)

  • 2 Oggetti: aggiunge 1487 armatura
  • 3 Oggetti: aggiunge 1096 Stamina massima
  • 4 Oggetti: aggiunge 129 Health Recovery
  • 5 Oggetti: quando blocchi, ti colleghi al nemico per 8 secondi se si trova in un raggio di 8 metri. Quando collegato infliggi 256 Frost Damage al secondo a tutti i nemici che si avvicinano al collegamento ed essi ricevono inoltre una possibilità aggiuntiva del 200% di subire uno Status Effect. Il collegamento si rompe se il bersaglio si muove oltre i 12 metri. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 12 secondi e il danno scala sulla tua salute massima.

Kargaeda Set (Monster Set)

  • 1 Oggetto: aggiunge 731 Magicka massima e 731 Stamina massima
  • 2 Oggetti: infliggendo danno con un attacco pesante crei un mulinello di 6 metri che si sposta lentamente in avanti per 8 metri; il raggio aumenterà di 3 metri ogni 3 secondi. I nemici all’interno del mulinello subiscono 150 Shock damage e 150 Physical damage ogni secondo. Gli alleati nel mulinello riceveranno una riduzione del costo di Stamina e Magicka per le loro abilità del 10%. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 20 secondi e scala sulla statistica più alta tra Weapon o Spell Damage.
ascending tide

Shipwright’s Regret

Il secondo Dungeon del DLC Ascending Tide si chiama Shipwright’s Regret ed è ambientato nelle terre di Rivenspire, la regione più a nord di High Rock. Parliamo di un’ambientazione diametralmente opposta rispetto alla precedente, con uno stile molto più tetro rispetto alle luminose e splendide coste di Summerset, tra buie e nebbiose foreste fino ad una città costiera abbandonata e decadente. Qui troveremo il capitano Za’ji, un altro personaggio introdotto precedentemente con la serie di missioni dedicate ai Dragonguard nell’espansione di Southern Elsweyr. Il Kahjiit ci chiederà aiuto per trovare alcuni documenti che potrebbero tornargli utili per migliorare la sua stupenda nave, e per fare ciò dovremo raggiungere una città portuale vicina, casa di alcuni tra i più celebri costruttori di navi di Tamriel. La città sarà purtroppo tutto fuorchè ospitale, e ci ritroveremo così a farci strada tra pericoli decisamente inaspettati con, ancora una volta, il coinvolgimento dell’Ascendant Order.

Non mancheranno anche questa volta un gran numero di bossfight: avremo infatti un totale di sei nemici principali da affrontare, di cui tre opzionali e segreti; parlando di nemici invece potremo scontrarci con gruppi abbastanza variegati che spazieranno da zombie a scheletri, melme e pirati. In questo caso le bossfight opzionali sono principalmente utili per semplificare i combattimenti contro quelle principali (rispetto all’ottenere accesso all’ultimo boss nel caso del precedente Dungeon), ed infatti i buff non si limiteranno a semplici aumenti di statistiche, ma conferiranno anche diversi bonus passivi davvero molto efficaci sotto molti punti di vista. Tutti i boss principali avranno poi meccaniche ed attacchi unici che possono rivelarsi spesso e volentieri estremamente pericolosi (incluso il continuo spawn di mob), ma soprattutto avranno tutti meccaniche specifiche alla difficoltà più alta che possono facilmente eliminare l’intero team o parte di esso in pochi istanti.

Anche in questo caso potremo imbatterci in un totale di tre set dedicati a questo Dungeon, oltre ad un esclusivo Monster Set:

Storm-Cursed’s Revenge Set (Leggero)

  • 2 Oggetti: aggiunge 1096 Magicka massima
  • 3 Oggetti: aggiunge 129 Weapon e Spell Damage
  • 4 Oggetti: aggiunge 1487 Offensive Penetration
  • 5 Oggetti: quando infliggi Shock Damage, hai il 15% di probabilità di infliggere 433 Shock Damage al nemico e fino ad un massimo di altri due nemici in un raggio di 5 metri. Questo effetto scala sulla statistica più alta tra Weapon o Spell Damage.

Spriggan’s Vigor Set (Medio)

  • 2 Oggetti: aggiunge 657 Critical Chance
  • 3 Oggetti: aggiunge 1096 Stamina massima
  • 4 Oggetti: aggiunge 129 Weapon e Spell Damage
  • 5 Oggetti: quando infliggi un danno critico, recupera 100 Stamina e ottieni una carica di Wild Growth per 5 secondi, aumentando la tua Stamina massima di 222. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 0.5 secondi e può accumularsi fino a 10 volte.

Turning Tide Set (Pesante)

  • 2 Oggetti: aggiunge 1206 Salute massima
  • 3 Oggetti: aggiunge 1096 Stamina massima
  • 4 Oggetti: aggiunge 1206 Salute massima
  • 5 Oggetti: quando blocchi, ricevi Flowing Water per 10 secondi, questo ti permette di infliggere 2223 Magic Damage con il tuo prossimo Bash in una linea di 5 metri per 10 e nei confronti di massimo 6 nemici; applica loro inoltre Major Vulnerability per 10 secondi, aumentando il danno da loro subito del 10%. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 15 secondi e scala sulla tua Salute massima. 

Nazaray Set (Monster Set)

  • 1 Oggetto: aggiunge 1206 Salute massima
  • 2 Oggetti: quando utilizzi una Ultimate, i 6 nemici più vicini entro un raggio di 12 metri riceveranno un’estensione alla durata dei Major e Minor debuff applicati loro pari a 1 secondo per ogni 20 punti Ultimate utilizzati. Questo effetto può verificarsi una volta ogni 30 secondi per ciascun bersaglio.
ascending tide

Complessivamente con Ascending Tide ci troviamo di fronte ad un ottimo DLC per The Elder Scrolls Online, qualitativamente perfettamente in linea con quelli pubblicati nel corso degli anni per questo immenso tiolo. Questa introduzione a L’Eredità dei Bretoni mette delle ottime carte in tavola che speriamo vengano giocate al meglio nel corso di questa esperienza annuale. Dei due Dungeon aggiunti abbiamo trovato poi più unico ed interessante il secondo di cui vi abbiamo parlato, soprattutto per lo stile più particolare, ma anche per alcune piccole novità che speriamo di vedere nell’espansione maggiore che farà seguito a questo DLC. Vi ricordiamo infine che è possibile acquistare il nuovo DLC direttamente nel Crown Store del gioco al prezzo di 1500 Corone per la versione base o 4000 per la versione da Collezione; in alternativa gli abbonati al servizio di ESO Plus potranno avere accesso gratuito ai nuovi Dungeon e tutti i contenuti aggiuntivi a loro connessi.

The Elder Scrolls Online: Ascending Tide

8.2

Giudizio Complessivo

8.2/10

Pro

  • Dungeon ricchi di bossfight da affrontare
  • Ottimo livello di sfida complessivo
  • Inizio perfetto per l'Eredità dei Bretoni

Contro

  • Qualche piccola novità aggiuntiva in Coral Aerie non avrebbe guastato