Mesa la pistolera entra a far parte del gruppo dei Warframe Prime assieme a due interessanti quanto potenti armi prime: le Akjagara ed il Redeemer.

È stato reso disponibile il nuovo Prime Access dedicato a Mesa, in particolare è possibile acquistare quattro differenti pack che sono effettivamente uno l’upgrade dell’altro. Abbiamo infatti:

  • Ballistic Battery: che include unicamente le Akjagara Prime, il Redeemer Prime e 1050 Platini.
  • Shooting Gallery: che include, oltre alle due armi, anche Mesa Prime ed un totale di 2625 Platini.
  • Pacchetto Accessori: contenente degli esclusivi accessori Prime per l’operatore, un elmo alternativo per Mesa Prime, booster affinità e crediti da 90 giorni ed infine la Sugatra Cholla Prime.
  • Peacemaker: che comprende tutti gli elementi degli altri pack con un totale di 3990 crediti.

Passiamo adesso ad analizzare nel dettaglio la vera protagonista di questo Prime Access, ovvero Mesa Prime. Si tratta di un Warframe estremamente versatile ed adatto a quasi ogni situazione grazie alle sue particolari abilità che spaziano dal buff degli alleati alle capacità di sopravvivenza, anche se certamente risulta essere particolarmente efficace nella difesa di un singolo obiettivo grazie alla sua quarta.

  1. Ballistic Battery: questo potere accumula il danno causato dalle armi da fuoco, ed una volta disattivato incanala tutto il danno accumulato nel successivo sparo.
  2. Shooting Gallery: conferisce danno extra agli alleati e fa inceppare le armi dei nemici vicini spostandosi da un giocatore all’altro.
  3. Shatter Shield: avvolge Mesa in una barriera di energia che riflette il danno dei proiettili in arrivo.
  4. Peacemaker: Mesa estrae le sue pistole Regulator e spara ai suoi avversari in rapida successione.

Inoltre Mesa presenta una particolare abilità passiva: aumenta la velocità di fuoco delle armi secondarie doppie e ricarica più velocemente quelle singole; inoltre se non equipaggia armi corpo a corpo riceve un bonus alla salute. Qui di seguito potete trovare la build che abbiamo trovato più efficace per Mesa e per le Regulators (da notare che la prima non necessita necessariamente di essere formata se non per applicare Corrosive Projection che potrebbe essere sostituita da Pistol Amp, mentre le pistole si):

Passando invece a parlare delle due nuove armi, le Akjagara Prime ed il Redeemer Prime ci troveremo di fronte a due armi estremamente efficaci ed utili che potrebbero andare a rappresentare un vero e proprio must all’interno dei nostri arsenali. Cominciamo innanzitutto dalle Akjagara Prime: una coppia di pistole in grado di infliggere un grande quantitativo di effetti senza però tralasciare i colpi critici. Eccovi qui di seguito un’ottima build per queste fantastiche pistole:

Ultimo, ma non per importanza, abbiamo il Redeemer Prime, una fantastica Gunblade con eccellenti statistiche di base che le permettono di raggiungere il 100% di effetto ed alte percentuali di critico. La peculiarità di questa classe di armi corpo a corpo è quella di poter sparare colpi caricati e concatenarli in temibili combo, in modo da rendersi estremamente efficace anche dalla distanza; la seguente build necessita ancora di forma per poter sfruttare a pieno le potenzialità di Primed Fury ed inoltre sarebbe più efficace utilizzare Jolt al posto di Shocking Touch così da incrementare ancor più la chance di effetto:

In conclusione si tratta di un Prime Access davvero con i fiocchi, sia per quanto riguarda la nuova Mesa Prime che per le due nuove armi Prime e che porta come novità inaspettata degli accessori per l’operatore (anzichè le classiche armature per il Warframe).