In occasione del nono anniversario dell’uscita del primo capitolo della celebre saga, 2K fa un regalo a tutti i fan con “Bioshock The Collection”. Siete pronti a tornare a Rapture e Columbia?

bioshock-remaster-comparison-header-192981-1280x0Sono passati ormai nove anni (già…nove lunghi anni!) da quando per la prima volta approdò sugli scaffali di tutto il mondo Bioshock, un titolo decisamente innovativo che puntava a rivoluzionare le dinamiche degli FPS unendole ad altre prese in prestito da altri generi. Inutile dire che il titolo 2K colpì nel segno, anche in virtù di una particolare attenzione all’esposizione non solo della trama principale, ma anche di tutta quella lore  “secondaria” che, composta di diari e registrazioni sparse per le mappe, permetteva al giocatore di  di mettere assieme poco alla volta i tasselli necessari a ricostruire la fine di un sogno tramutatosi in una realtà distopica e orrorifica.

Per celebrare questa ricorrenza 2K ha ben pensato di fare un regalo non solo ai fan della serie ma anche a coloro che (qualora fosse possibile trovarne ndr) si fossero accidentalmente persi queste fantastiche perle, riportando in alta definizione i tre famosi episodi ambientati nelle città di Rapture (Bioshock 1&2) e Columbia (Bioshock Infinte)

Grazie a questa raccolta non soltanto sarà possibile rivivere le storie narrate nel corso della saga con una risoluzione all’altezza della next-gen, ma si avrà inoltre accesso anche a tutti i dlc e contenuti extra (eccezion fatta per il multyplayer che era originariamente presente in Bioshock 2 ndr).  Inutile dire che l’upgrade grafico è si nota maggiormente sui primi due capitoli, dove i 1080p regalano una nuova vita a Rapture, mostrando anche una maggiore cura per i dettagli rispetto ai predecessori, per quanto riguarda Infinite invece il team di sviluppo si è “limitato” a portare su console la vecchia versione PC, all’epoca già molto  performante.1467231395-bioshock-the-collection_ddey

A livello di gameplay non sono state introdotte novità, anche perché anche distanza di anni non è assolutamente invecchiato, ed è ancora in grado di offrire molte ore di svago ai giocatori.

Aspetto notevole di questa raccolta è il prezzo davvero competitivo (attualmente su Steam è in vendita a 59,99 €), che al costo di un gioco ne offre ben tre, inclusi tutti i dlc, mentre per i possessori delle vecchie versioni i singoli capitoli in versione Remastered saranno rilasciati gratuitamente (ad esempio se su Steam avevate Bioshock, in librerie vi troverete Bioshock Remastered).

 

PRO

Prezzo assai competitivo

Gameplay che non stanca

Tutti gli extra inclusi

CONTRO

Poco di inedito

Il framerate ha qualche momento di défaillance