Martedì 15 Febbraio, alla triennale di Milano, Canon ha presentato alla stampa i nuovi prodotti.

L’evento Canon è stato presentato da un ospite d’eccezione, Pietro Masturzo, vincitore del prestigiosissimo World Press Photo of the year 2010, con la sua “sui tetti di Teheran”.

Alla presentazione era presente anche Marco di Lernia, Country manager per Canon.

I nuovi prodotti vanno a rimpinguare quelle che sono le fasce entry e mid level della casa, sia in ambito reflex che mirrorless.

EOS M6

Ed è proprio una mirrorless la prima rivelazione di Canon, con la nuova EOS M6, Mirrorless di fascia entry che va a posizionarsi al di sotto della recente m5.

Dalla sorella maggiore eredita alcune caratteristiche, fra cui il sensore da 24,2 mpc on tecnologia dual pixel AF a 49 punti phase detection e il processore d’immagine DIGIC VII. Dando però un’occhiata all’esterno ci si rende conto delle differenze sostanziali fra le due macchine. La nuova M6 perde infatti il mirino elettronico integrato in M5, sostituendolo con un mirino opzionale HotShoe, l’EVF-DC2 presentato assieme alla macchina.

Subisce un cambiamento anche lo schermo touchscreen posteriore da 3 pollici, che diventa completamente ribaltabile, ma perde in risoluzione (1,04 milioni di punti). Ancora una volta Canon punta sulla parte fotografica, lasciando un po’ indietro quella video, la M6 sarà in grado di girare filmati solo FULL HD a 1080p 60fps. totalmente escluso quindi il 4k.

La sensibilità ISO va da 100 25.600, gli FPS saranno 7 in modalita AF-Ai Servo e 9 in modalità one shot. Il buffer rate si aggira attorno ai 18 Raw.

Funzionalità interessante è quella dello stabilizzatore 5-AXIS (attivo però solo durante ripresa video). A completare il tutto c’è l’implementazione di WI-FI, NFC Bluetooth.

La nuova piccolina di casa Canon sarà disponibile in Italia a partire da Aprile nelle seguenti configurazioni:

  • Body only: € 829,99
  • kit con EF-M 15-45 mm: € 949,99
  • kit EF-M 18-150 mm: € 1209,99

L’ EVF-DC2 sarà disponibile anch’esso in Aprile al costo di € 279,99.

EOS 800D e 77D

In ambito reflex fanno invece il loro debutto le nuove EOS 800D e 77D.

Le due macchine sono contestualmente molto simili. Entrambe aumentano i punti af  a 45 mantenendo il Dual Pixel AF. Entrambe sono mosse dal processore DIGIC VII. La sensibilità ISO andrà da 100 a 25.600, la cadenza di scatto è di 6fps con un buffer medio di 25 Raw.

Entrambe sono dotate di uno schermo touchscreen orientabile  con 1,04 milioni di punti.

Anche in queste macchine sarà assente la ripresa di filmati in 4k, entrambe arriveranno solo a un FULL HD 1080p a 60 FPS. Analizzando esternamente le due macchine ci si renderà conto anche dell’uguaglianza delle dimensioni (131 x 99,9 x 76,2 mm).

A distinguere davvero le due macchine è l’immediatezza d’uso e l’implementazione maggiore di funzioni sia hardware che software.

 

La EOS 800D sarà infatta destinata a un mercato entry level, indirizzata all’utente che approcia per la prima volta il mondo DSLR.

A dimostrarlo abbiamo alcune caratteristiche, come ad esempio l’assenza di una ghiera posteriore e alcune funzionalità automatiche più immediate (prima fra tutte l’auto Time Lapse). A ulteriore conferma abbiamo una guida grafica alle funzionalità della macchina.

 

Discorso leggermente diverso per la EOS 77D, la quale inizia a far proprie le caratteristiche di un utilizzo più esigente. Troviamo infatti una ghiera posteriore e un LCD superiore, che permette di controllare rapidamente i parametri di scatto.

Le due macchine saranno disponibili in Italia a partire da Aprile con le seguenti configurazioni:

 

Canon EOS 800D                                                                

  • Body only: €  879,99
  • Kit con EF-S 18-55 mm: € 929,99
  • Kit con EF-S 18-200 mm: € 1329,99

Canon EOS 77D

  • Body only: € 929,99
  • Kit con EF-S 18-55 mm: € 1019,99
  • Kit con EF-S 18-135 mm: € 1329,99

Per l’occasione Canon ha presentato anche il nuovo EF-S 18-55 mm f/4-5,6 IS STM, obiettivo molto compatto che andrà a sostituire le ottiche da Kit. Sarà disponibile in Italia da Aprile con un costo di €259,99.