Abbiamo provato la versione pre-alpha di Wartile, sorprendente gioco strategico in tempo reale ad ambientazione fantasy ma di ispirazione scandinava. Tuttavia è evidente quanto il gioco sia ancora in una fase “embrionale” e ci sia da lavorare su alcuni aspetti. Ciononostante non mancano anche notevoli punti di forza.

Wartile è sicuramente un titolo particolare, a partire dall’inusuale ambientazione. Il mondo di gioco è  infatti un mondo sì fantasy, ma in salsa vichinga. L’ispirazione per la realizzazione di Wartile viene da i giochi da tavolo in cui vengono utilizzati i diorami. Proprio per questo il giocatore controllerà i propri personaggi sotto forma di diorami. Anche le ambientazioni prendono spunto dai board game: ogni località (o livello) del gioco è stata infatti concepita come un diorama digitale realizzato con “piastrelle” esagonali che permettono ai giocatori di pianificare le proprie mosse tattiche ed attacchi in tempo reale. Per completare ciascun livello sarà necessario non solo sconfiggere i nemici presenti, ma anche raggiungere determinati obiettivi.

La strategia è infatti alla base di questo gioco, muoversi senza pianificare ciò che si sta facendo equivale ad andare in contro a morte certa. La pianificazione è necessaria anche nella scelta del party, in quanto ogni pg appartiene ad una determinata classe, con i propri punti di forza e debolezze, nonché con peculiari statistiche. Tuttavia il gameplay non si limita alla pianificazione dei propri movimenti, con i combattimenti poi eseguiti automaticamente da pg e png. Vi sono infatti a disposizione del giocatore alcune carte (Abilità e Divine) che, sempre se utilizzate con saggezza, possono cambiare le sorti del combattimento. Ovviamente ogni combattimento comporterà l’acquisizione di esperienza, la quale potrà far salire di livello i vari pg, con tutto ciò che ne consegue. 

 Le note dolenti

Pur essendo un titolo sostanzialmente valido, vi sono però alcune note stonate. Innanzitutto abbiamo trovato che, una volta concluso il primo tutorial, muoversi fra i menù di gioco non è per niente intuitivo. Nonostante l’enorme possibilità di personalizzazione dei personaggi, trovare il menù per farlo è stato un puro caso. Mentre per quanto riguarda la fase di gioco vera e propria delude un po’ la meccanica dei combattimenti automatici.

Conclusioni

Wartile è attualmente ancora in fase di sviluppo ( e si vede) e presenta molti punti di forza e qualche debolezza. La tipologia di gameplay, nonché la cura per i dettagli grafici non potranno che attirare gli appassionati e di Board Games e di fantasy. Attualmente è possibile acquistare la versione in accesso anticipato su Steam per 19,99 €. Se invece non siete appassionati del genere vi consigliamo comunque di tenerlo d’occhio e magari provarlo grazie ai saldi  Steam. Noi di Geexmag continueremo comunque a tenervi aggiornati al riguardo.