Abbiamo avuto modo di testare la versione Alpha di Insidia, un nuovissimo indie strategico a turni tutto italiano che, appena uscito, si è dimostrato più che promettente.

Sviluppato dal giovanissimo team italiano Bad Seed, Insidia fin dal tutorial si è rivelato un titolo più che degno dell’attenzione dei giocatori. La nostra attenzione si è posata anche sul comparto grafico, che sfrutta al meglio il motore Unity, e che  riesce anche a rappresentare più che egregiamente l’ambientazione post-apocalittica in cui Insidia è ambientato.

La fase di selezione della squadra

Il particolare gameplay di Insidia si propone come una fusione di League of Legends e X-Com, con turni simultanei e numerosissime possibili combo tra le varie abilità dei propri eroi. I giocatori avranno infatti a disposizione una squadra di 4 eroi (da scegliere con molta cautela tra i numerosi a disposizione), ognuno dei quali dotato di abilità sia passive che attive. L’arena di gioco è composta dalle due basi (al cui interno si trovano 3 generatori), una per ciascun giocatore, oltre che dal punto di controllo centrale. Il giocatore che riuscirà ad ottenere il controllo di questo punto, riceverà conseguentemente, l’appoggio di un cannone che andrà a colpire uno dei generatori presenti nella base nemica, che sarà resa quindi vulnerabile al sabotaggio. Il giocatore che per primo riesce a sabotare l’intera base nemica vince la partita. Sarà quindi fondamentale ponderare le proprie mosse fin dalla scelta dei propri eroi.

il campo di gioco

Tra le ulteriori caratteristiche di Insidia, disponibili già dalla fase di Beta, vi sono la possibilità di personalizzare ciascun eroe, oltre che potenziarlo. Sarà infatti possibile aumentare le statistiche dei propri eroi grazie all’esperienza accumulata durante i propri match.

Il gioco, rilasciato giusto oggi (7 settembre 2017, ndr), è ancora in fase di beta e potrà sicuramente subire alcuni cambiamenti, e quindi (probabilmente) miglioramenti.Attualmente è possibile registrarsi per la Beta qui .Disponibile gratuitamente su Steam è sicuramente consigliato per quei giocatori alla ricerca di uno strategico in tempo reale che possa essere innovativo e competitivo. Il nostro unico dubbio riguarda il futuro di questo gioco, speriamo infatti che in futuro non prenda una deriva Pay-to-win.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=Vwt8oSKq6zg[/embedyt]