FixFox creato da Rendlike – uno studio di sviluppo composto da una sola persona. E’ un avventura indie/rompicapo fantascientifico con una visuale dall’alto, realizzata con una pixel art abbastanza discreta in cui è possibile muoversi a piedi o con mezzi di trasporto.

Giocando a FixFox, nonostante alcune piccole dinamiche di gioco, si notano numerose idee di successo unite a una narrativa incentrata sul nostro personaggio, scirtta in modo fantastico.

La Pace di FixFox

FixFox è ambientato in un mondo futuristico in cui gli umani si sono evoluti in semianimali per sopravvivere ai cambiamenti climatici. Interpreteremo una volpe di nome Vix, con il pronome Lei ma potremmo cambiarlo nelle impostazioni.

Vix è un aggiustatutto, insieme alla sua amica IA Tin, si ritrovano ad atterare sul pianeta Karamel. Non hanno idea di dove trovare lavoro per cui sono arrivati, nè sanno come tornare sulla terra.

Karamel

Iniziando la nostra avventura ci troveremo difronte a diversi puzzle molto soddifascenti e che ci mandano in giro quel che basta per non essere snervanti. Un aspetto un po’ fastidioso – a nostro parere – è l’identificazione degli oggetti che a mano a mano si trovano sul pianeta. Sarebbe stato meglio non dover eseguire sempre le stesso nosse e tornare sempre a parlare con l’oracolo per poter sapere che con un cerotto possiamo unire due fili.

Data strumenti

Gli strumenti si degradano e si rompono nel tempo, quindi saremo incoraggiati a tenere tutto ciò che riusciremo a trovare. Gli strumenti non sono ordinati in un menu, ma visivamente su 3 schermi, impilati uno sopra l’altro. Dobbiamo fare clic e trascinare per ordinarli. Attenzione a raccogliere troppi strumenti durante la giornata, superato il limite arriverà una delle fazioni a prenderci degli strumenti casualmente. Per evitare questo problema basterà una radio o andare a dormire per la notte.

Zaino

Alcuni NPC che troveremo in giro per il mondo ci daranno cibo di conforto, portando a una schermata in cui dovremmo cliccare per mangiare metre loro ci riveleranno un segreto – di una scorta o di un percorso nascosto.

Magiare

Conclusioni

Nel suo complesso, FixFox ci ha divertito. Forse ha bisogno ancora di una messa punto nei comandi, in particolar modo quando si sale a bordo dei mezzi dato che la velocità non sembra equilibrata.
Bilancia il gameplay con una storia intima e piena di piccoli moimenti dei personaggi che costruiscono verso qualcosa di più grande. Vix è il solito personaggio silenzioso, mentre Tin è un pasticcio ansioso, pronto a “giudicare” ogni tua mossa, ma sempre dalla tua parte.
L’assenza di violenza nel gameplay, ma non della trama, ci fa guardare al mondo e le sue vicende con altri occhi. Ci fa pensare che ci possa davvero essere un’alternativa, e lo fa nella maniera più naturale possibile.