Racecraft, titolo indipendente dalle grandi potenzialità. Disponibile in early access su Steam propone la guida in pista in maniera del tutto nuova e interessante.

Racecraft, il nuovo gioco di corse prodotto da Vae Victis, è un progetto del quale ci stiamo interessando da tempo ed è finalmente sbarcato su Steam grazie alla modalità dell’Early access.racecraft

L’ambizioso progetto della casa di produzione italiana è quella di dare circuiti sempre differenti, generati casualmente. Questa innovativa modalità di gioco è stata resa possibile grazie a “Camilla”, il motore procedurale di racecraft.

L’idea di generare circuiti casuali, resasi possibile grazie ad un codice preesistente ed utilizzato in altri motori procedurali, è la medesima che si cela dietro ad altri progetti di questo tipo come il futuristico “No Man’s Sky”, di cui vi abbiamo già parlato. Nello specifico questo codice non fa altro che collegare insieme diversi punti di una griglia a nido d’ape seguendo dei criteri prestabiliti per circuito guidabile e generandone sempre di nuovi a cui poi vengono integrati semafori, griglia di partenza e box.

Nonostante la sfida potesse risultare ostica i ragazzi italiani della software house “Vae Victis” non si sono abbattuti e, onorando il proprio nome, sono riusciti a dare vita a questo progetto. racecraft

Attualmente siamo in piena fase di sviluppo ed è disponibile solo una macchina nel gioco che risulta molto piacevole da guidare e lascia ben sperare per il futuro. Il gioco quindi non è completo mancando ancora la parte grafica (che attualmente si attesta intorno al 50% pur mostrando grandi potenzialità)mentre la parte procedurale e quella fisica paiono essere più avanti nello sviluppo.

Attualmente non c’è una data di uscita  definitiva per Racecraft e noi, ovviamente, aspetteremo il gioco completo prima di farvi sapere la nostra opinione sul prodotto finale. Ciononostante ci troviamo sicuramente dinanzi ad uno dei progetti più originali del momento e ad accrescere il nostro interesse è anche il team di sviluppo completamente made in Italy che, alla luce delle ottime cose sin qui mostrate, è in grado di rendere Racecraft una delle produzioni indie più interessanti del prossimo futuro.