Oggi siamo lieti di rivelarvi i giochi mensili PlayStation Plus di aprile. La lineup di giochi mensili, costituita da Meet Your Maker, Sackboy: A Big Adventure e Tails of Iron, sarà disponibile per i membri PlayStation Plus da martedì 4 aprile a lunedì 1º maggio.

Meet Your Maker | PS4, PS5 

Meet Your Maker è un gioco post apocalittico di costruzione e incursione in prima persona dove tutti i livelli sono progettati dai giocatori. Passate da un ruolo all’altro pianificando Avamposti infidi e pieni di trappole e guardie e poi attrezzatevi per metodici combattimenti frenetici facendo incursione nelle creazioni degli altri giocatori, ottenete un vantaggio scegliendo il giusto equipaggiamento (melee, ravvicinato, difensivo), bonus e oggetti consumabili adatti alla vostra sfida o stile di gioco. Combinate la creatività e costruite con un amico o unite le forze per fare incursione negli Avamposti in squadre da due.

Sackboy: A Big Adventure | PS4, PS5

L’iconico eroe PlayStation Sackboy ritorna nell’azione mozzafiato con un’enorme, divertente e frenetica avventura di piattaforme multigiocatore in 3D. Vai in solitaria in un’epica corsa contro il tempo piena di pericoli o divertiti con il gioco in locale o online, creando squadre dai due ai quattro avventurieri mentre collaborate per superare perfide prove in qualsiasi modo riusciate ad immaginare, compresi gli imperdibili livelli esclusivamente in modalità cooperativa.

Tails of Iron | PS4, PS5

Ambientato in una lugubre terra invasa dalla guerra, Tails of Iron è un’avventura GdR disegnata a mano dal combattimento pesantemente brutale. Nei panni di Redgi, erede al trono dei ratti, dovrete risanare il vostro Regno devastato scacciando lo spietato Clan Rana e il suo crudele leader, Verruca Verde. Esplorando questo mondo ingannevolmente affascinante, incontrerete un cast di compagni speciali, pronti ad aiutarvi nella vostra avventura. E avrete bisogno di tutto l’aiuto possibile, che siano nuove ricette, progetti per forgiare armature e armi letali o persino una talpa mobile corazzata divora-terra!

Meet Your Maker esce il 4 aprile e quale modo migliore di farlo che rendendolo disponibile al Day 1 come parte dei giochi mensili di PlayStation Plus di aprile 2023.

Sebbene non ci sia sensazione migliore di riuscire finalmente a far arrivare un gioco nelle mani dei giocatori, il focus di Meet Your Maker sul contenuto generato dagli utenti rende quest’uscita particolarmente speciale per noi.Riproduci video

Ottieni Meet Your Maker al Day 1, il 4 aprile, come gioco mensile PlayStation Plus

Si tratta di un parco giochi alternativo dove tutti possono dare sfogo alla loro creatività, costruire e sfidarsi con livelli che noi non avremmo mai potuto concepire. Dopo l’incredibile sfoggio d’immaginazione e abilità che abbiamo visto da parte dei nostri tester del gioco, siamo oltremodo emozionati all’idea di vedere ciò che sa fare il resto del mondo.

Se state cercando alcune idee che guidino il vostro approccio personale alla costruzione e ai raid il 4 aprile, ecco alcuni profili ispirati dai giocatori per accendere la scintilla.

Che tipo di Builder siete?

Pensare al tipo di esperienza che volete creare per i Raider non è solo un modo divertente di costruire in Meet Your Maker, ma è una parte fondamentale del gioco. Allenate quella creatività oscura per creare qualcosa di memorabile e accumulare ricompense dai Raider che alimenteranno la marcia lungo il percorso del vostro avamposto.

Il creatore di labirinti

Ogni avamposto in Meet Your Maker richiede che costruiate un percorso chiaro dall’entrata fino al Genmat al suo centro, ma nulla dice che questo percorso debba essere facile da navigare. Costruite come un creatore di labirinti, e trasformate la mappa dell’avamposto stesso in un’ennesimo nemico con cui far scontrare i giocatori. Ingressi labirintici, verticalità, corridoi che si dividono e vicoli ciechi pieni di trappole sono tutti fantastici modi di confondere i Raider.

Insieme a trappole ben piazzate, anche le guardie giocano un ruolo importante nell’arsenale del creatore di labirinti. Create personalmente ognuno dei percorsi di pattugliamento attraverso il labirinto per il massimo dell’efficacia. Poi alzate la posta in gioco equipaggiando le guardie con potenziamenti come Unleashed e fateli deviare dal loro percorso di pattugliamento per fargli rincorrere i Raider fino alla morte.

Il trapper

Alcuni dei momenti più soddisfacenti in Meet Your Maker hanno luogo quando un Raider pensa di essere sfuggito alle vostre trappole intelligentemente piazzate solo per realizzare che stavano venendo condotti verso la vera minaccia sin dal principio. Il trapper ama usare una serie di trappole una dopo l’altra, pensando strategicamente a come stare sempre un passo avanti.

Con le Mod, potete equipaggiare tutte le trappole per avere il controllo supremo su come (e dove) vengono utilizzate. Le trappole possono essere modificate per fare di tutto, dall’esplodere quando vengono distrutte, farne saltare varie alla volta o farle rimanere invisibili fino a che il Raider non ottiene il Genmat, creando un tipo completamente nuovo di casa dei divertimenti da affrontare quando devono uscire.

Il visionario

Gli avamposti sono letali per natura, ma abbiamo visto anche Builder che si sono dedicati alla bellezza e all’immersione con risultati incredibili. L’obiettivo del visionario è di costruire un’opera d’arte letale, impiegando tempo per creare un’atmosfera con la combinazione perfetta di architettura, oggetti, decorazioni e palette cromatica creata per lasciare un Raider a bocca aperta.

Oltre agli strumenti principali, insieme al gioco base c’è anche il pacchetto di decorazioni Castle Siege per aiutarvi a costruire dungeon oscuri e fortezze medievali. Aggiungeremo al gioco un flusso costante di pacchetti di decorazioni come questo dopo il lancio, e potranno tutti essere utilizzati da soli o combinandoli in modi unici.

Che tipo di Raider siete?

Come Raider in Meet Your Maker, affronterete una serie di avamposti unici, ideati tutti da giocatori di tutto il mondo. Il vostro obiettivo è di entrare, ottenere il Genmat e scappare con la vostra vita. Non c’è un modo corretto di fare raid e ciò che funziona per voi alla fine dipende da che tipo di giocatori siete.

Il pensatore

Questo è un gioco di precisione e avere un approccio metodico spesso è la cosa migliore da fare. Sbirciate dietro gli angoli, vedete quante informazioni riuscite a raccogliere su una stanza prima di entrarvi e attaccate con un piano in mente. Pensate il più possibile come un Builder e distruggete le difese di un avamposto un passo strategico alla volta.

Lo speedrunner

Se l’adrenalina e l’intrattenimento inaspettato fanno per voi, potreste essere uno speedrunner. Provate a scambiare un approccio meticoloso per incursioni che si basano tutte su riflessi rapidi e fatevi lanciare in giro per ogni stanza dal vostro Grapple Hook. Se non sapete nemmeno voi cosa state per fare, come potrebbe anticiparlo un Builder?

Il complezionista

Non volete solo sconfiggere un avamposto, lo volete fare a pezzi e far ripartire da zero il Builder. I complezionisti non sono lì solo per il Genmat, ma anche per tutto il resto. Sgomberate tutte le stanze, rompete tutte le trappole, uccidete tutte le guardie per accumulare le ricompense e trovate gli oggetti speciali prima di fuggire.

E non dimenticatevi che, che stiate costruendo o facendo un raid, è sempre più divertente con un amico. I Builder possono fare squadra per dividersi il lavoro e collaborare per creare la trappola mortale suprema e i Raider possono portare un amico nella mischia con delle azioni folli quando un avamposto tenace si rifiuta di cadere.

Con Meet Your Maker volevamo creare qualcosa di nuovo e differente e non potremmo essere più riconoscenti per il supporto che abbiamo ricevuto in questo percorso. Speriamo che vi divertirete in questa terra desolata tanto quanto lo abbiamo fatto noi.

Giocate a Meet Your Maker, disponibile con un abbonamento PlayStation Plus tra i giochi di aprile, dal 4 aprile. Meet your Maker sarà disponibili su PS4 e PS5.

Battlefield 2042 | PS4, PS5 

Battlefield 2042 è un esaltante sparatutto in prima persona che segna il ritorno degli iconici scenari di guerra per i quali è celebre questo franchise. In questo gioco ambientato in un futuro non troppo lontano, in un mondo scosso da tumulti, dovrai adattarti per sopravvivere a campi di battaglia dinamici con l’aiuto della tua squadra e di un arsenale di armi e veicoli all’avanguardia. Con il supporto fino a 128 giocatori su PlayStation 5*, Battlefield 2042 estende la portata degli scontri come mai prima d’ora nei campi di battaglia di tutto il mondo. Prendi parte a esperienze su vasta scala con modalità multigiocatore aggiornate come Conquista e Sfondamento, fino alla nuovissima Hazard Zone.

*Fino a un massimo di 64 giocatori supportati su PlayStation 4.

Minecraft Dungeons | PS4

Fatti strada in questa avventura d’azione tutta nuova ispirata alla tradizione dei classici dungeon crawler e ambientata nell’universo di Minecraft! Affronta i dungeon senza aiuto o collabora con i tuoi amici! Fai squadra con un massimo di quattro giocatori per superare livelli pieni d’azione, ricchi di tesori e straordinariamente vari, in un’epica missione per salvare gli abitanti e sconfiggere il malvagio Arci-abitore! Sblocca oggetti unici e incantesimi per le armi per mettere a segno devastanti attacchi speciali. Lanciati in combattimenti ravvicinati, colpisci con attacchi a distanza o apriti la strada attraverso orde di nemici con la protezione di una pesante armatura!

Code Vein | PS4

Alleati con un compagno IA o un amico in modalità cooperativa multigiocatore e avventurati in un mondo di distruzione in questo gioco narrativo con dungeon connessi. Unite le forze per coordinare i vostri movimenti e difendervi a vicenda da attacchi a sorpresa o per affrontare nemici potenti. Scegli tra varie armi come baionette, asce, lance e molto altro. Migliora le abilità del tuo personaggio con i potenti incantamenti del Codice sanguigno, ottieni nuovi equipaggiamenti, sali di livello e diventa più potente per affrontare i Perduti. 

Ottobre 2022 si presenta come un altro mese non proprio entusiasmante per gli utenti abbonati a PlayStation Plus, qualsiasi sia il loro livello di sottoscrizione. Arrivano, infatti, nel catalogo del servizio Sony tre giochi sicuramente di qualità e appartenenti a generi molto diversi fra di loro, ma al contempo vecchi e/o distanti dalla percezione di tripla A.

Hot Wheels Unleashed (PS5 e PS4)

Le iconiche automobiline da collezione di Mattel sono protagoniste di un racer sviluppato dagli esperti italiani di Milestone, che porta sullo schermo spettacolari gare “in miniatura” in cui si corre all’interno di varie zone della casa. Hot Wheels Unleashed si pone insomma come un tie-in che fa della competenza la propria bandiera, coinvolgendoci in differenti modalità.

Al di là delle stipulazioni veloci, il fulcro dell’esperienza è rappresentato da Hot Wheels City Rumble, una variazione sul tema della tradizionale carriera in cui ci troveremo a esplorare le tabelle di un cartellone in stile Gioco dell’Oca, ma con nuovi eventi a ogni destinazione e la possibilità di cimentarsi con corse a tempo, gare veloci e persino boss fight che implicano il completamento della sfida puntando a soddisfare determinate condizioni.

Il risultato finale è un gioco di guida diverso dal solito, che i fan delle Hot Wheels troveranno davvero entusiasmante, a maggior ragione per via del Track Builder integrato nel pacchetto, che consente di creare da zero i propri tracciati e di condividerli con la community.

Injustice 2 (PS4)

Ambientato in un universo DC alternativo, in cui Superman è impazzito dopo l’uccisione di Lois Lane e ha deciso di controllare il mondo con il pugno di ferro, stabilendo uno stato totalitario a cui Batman e altri eroi si sono opposti, Injustice 2 è l’ultimo picchiaduro a incontri della serie targata NetherRealm Studios, il team di sviluppo autore del celebre Mortal Kombat.

In questo capitolo una nuova minaccia si staglia all’orizzonte: il potente e malvagio Brainiac, un’entità cibernetica proveniente dallo spazio che colonizza e distrugge tutti i pianeti sul proprio cammino e che è appena approdato sulla Terra. Riusciranno Supergirl, Batman e lo stesso Superman ad arrestare la sua avanzata?

SUPERHOT (PS4)

Pubblicato originariamente nel 2016, SUPERHOT è divenuto nel corso degli anni un vero e proprio classico, un titolo in grado di miscelare in maniera mai così originale meccaniche sparatutto e strategiche per catapultarci all’interno di sequenze che si compongono un fotogramma alla volta e ci vedono dunque pianificare ogni singola azione con l’obiettivo di ripulire diverse stanze dalla presenza di nemici.

Il gioco, caratterizzato da uno stile assolutamente minimal, si muove solo quando vogliamo noi: il personaggio che controlliamo è fermo, pistola in pugno, e quando avanza il tempo ricomincia a scorrere, determinando anche le reazioni degli avversari. Utilizzando un ricco arsenale di armi e un indicatore dei secondi a disposizione, riusciremo raggiungere l’uscita dopo aver fatto fuori ogni singola minaccia?

Sono passati più di due mesi dal lancio del nuovo PlayStation Plus di fine giugno, e ci fanno molto piacere i feedback positivi ricevuti dai nostri membri. I pareri positivi riguardano anche i titoli disponibili grazie al servizio, come Stray, Ghost of Tsushima, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales e Assassin’s Creed Valhalla, considerati tra i migliori giochi presenti fino a oggi sul catalogo dei giochi PlayStation Plus. Oggi siamo entusiasti di annunciare le proposte di settembre, che aggiungeremo alla lineup dei giochi mensili per tutti i membri e al catalogo dei giochi per i membri Extra e Premium di PlayStation Plus.

I giochi mensili saranno disponibili dal 6 settembre, mentre il catalogo dei giochi e dei classici sarà disponibile dal 20 settembre. Diamo un’occhiata più da vicino al mese che ci attende.   

Need for Speed Heat | PS4

Fai soldi di giorno e rischia tutto di notte in Need for Speed Heat, un gioco di corse adrenalinico dove le regole si fanno più sfumate quando tramonta il sole. Di giorno Palm City ospiterà l’evento Speedhunter Showdown, una competizione autorizzata con in palio crediti per personalizzare e migliorare il proprio garage di auto ad alte prestazioni. Di notte aumenta l’intensità della competizione grazie alle gare clandestine che aumenteranno la tua reputazione, permettendoti di accedere a gare più prestigiose e componenti migliori.

Granblue Fantasy: Versus | PS4

Il famoso sviluppatore di giochi di combattimento Arc System Works fa sbarcare l’universo di Granblue Fantasy su PlayStation in un picchiaduro testa a testa ricco d’azione. Granblue Fantasy: Versus include un variegato cast di personaggi, ognuno dotato di un esclusivo stile di lotta. È inoltre presente una modalità GDR con una trama inedita e originale. Gioca in singolo o alleati a un amico per lottare contro ondate di avversari in emozionanti scontri in stile GDR d’azione.

Toem | PS5

Parti per una straordinaria missione e usa il tuo occhio fotografico per scoprire i misteri di questa avventura disegnata a mano. Parla con personaggi bizzarri, risolvi i loro problemi scattando foto perfette ed esplora un paesaggio rilassante!

C’era davvero bisogno? Quando ci siamo approcciati a Multiversus, la prima, sventurata, cosa che ci è venuta in mente è proprio questa: c’era davvero bisogno? Un clone (l’ennesimo, forse) del blasonato Smash Bros di Nintendo, che ha ovviamente gettato delle basi quantomai solide per la creazione di “cloni” sia per la sua qualità effettiva, sia per una popolarità davvero estrema, sta per arrivare sul mercato, questa volta in forma free-to-play.

La Open Beta crossplay di MultiVersus sarà disponibile per tutti dal 26 luglio, ma potete ottenere l’accesso anticipato acquistando una delle tre versioni di Founder’s Pack per PC, PlayStation 4 e 5, Xbox One/Series X e S. Sono disponibili tre pacchetti a partire da 39,99€ che, non solo vi daranno accesso da subito al gioco, ma soprattutto vi permetteranno di sbloccare tutti i personaggi grazie ai Character Token, di sfoggiare elementi di personalizzazione del profilo esclusivi e di mettere da parte qualche Gleamium (la valuta di gioco a pagamento).

Un pò di dubbi..

Come in tutte le produzioni simili, vedasi il già citato Super Smash Bros o Brawhlalla, in Multiversus non ci sarà alcun tipo di trama da seguire. Si avvia il gioco, ci si avventura nel semplicissimo menu che ci si trova di fronte e si avvia uno scontro. Prima di far ciò, comunque, vi consigliamo di avviare il preciso e pragmatico tutorial che, oltre allo spiegarvi le meccaniche di base (e anche quelle avanzate, se deciderete di completarlo proprio tutto), vi sbloccherà la possibilità di utilizzare un altro personaggio, Wonder Woman.

Come potrete ben immaginare le modalità disponibili, sono diverse, ma il fulcro principale rimane senza alcun dubbio la 2vs2. Non mancano, però, l’1vs1 e il Tutto contro Tutti, nonché alcune modalità specifiche contro i bot: insomma, una varietà davvero indiscutibile. Varietà data anche dal roster dei personaggi già utilizzabili, in totale 15, e tutti provenienti dall’estesissimo universo Warner Bros. Passiamo dunque dai Looney Tunes, con Bugs Bunny e Taz Tazmania, Tom e Jerry, Arya Stark, Shaggy (potentissimo!) e Velma di Scooby Doo nonché un nutrito gruppetto di eroi ed antieroi dell’universo DC, come Batman, Superman, Harley Queen e la già citata Wonder Woman. E questo è solo l’inizio.

Equilibrio | Anteprima Multiversus

Qualsiasi sia il personaggio che decidiate di utilizzare, comunque, la curva d’apprendimento è piuttosto equilibrata, e, il tutorial di cui abbiamo già parlato in apertura, abbatte le barriere d’ingresso, specialmente per chi non è avvezzo a questa tipologia di videogiochi. I tutorial più avanzati, inoltre, pregustano tutta una serie di meccaniche veramente interessanti che, se sviluppate adeguatamente, potrebbero davvero rendere Multiversus un qualcosa di decisamente diverso da “il solito clone di”.

gameplay4vs4

Come già accennato, la modalità 2vs2 è il fulcro di Multiversus ed è anche ciò che più lo allontana da Smash Bros, notoriamente basato sulla lotta in singolo. In questo caso, una volta scelti i due personaggi, che stavolta vengono divisi in classi (Tank, Mago…) si potrà lottare contro altri gruppi da due personaggi e sfruttare abilità e mosse coordinate, amplificando di molto il senso di “squadra” che si è sempre andato inevitabilmente a perdere nei picchiaduro tradizionali.

2vs2

Battle Pass, ci rivediamo

Anche a livello tecnico il gioco ci ha abbastanza convinto, pur non catturandoci completamente dal punto di vista artistico. La leggibilità delle mosse è dopotutto ottima, le animazioni notevoli e curate e lo stile cartoonesco dai colori molto accesi non fa che aiutare l’occhio a seguire al meglio l’azione (cosa molto utile in un titolo che si concentra su una modalità come il due contro due, a cui spesso non è facile star dietro). Il design stilizzato dei personaggi però non ci ha catturato pienamente e, pur sposandosi molto bene ad alcuni di loro – prevalentemente i supereroi, che ricordano molto da vicino una modernizzazione del loro look nei cartoni animati che li vedevano protagonisti negli anni ’90 – non risulta altrettanto adeguato ad altri. Le arene, a loro volta, non vantano chissà quale personalità e forse sarebbe stato un bene rischiare di più nello stile.

Nulla da dire invece sul netcode: le partite fatte sono sempre risultate molto stabili e fluide, e il rollback usato dal gioco ci è parso di ottimo livello (anche se la sua solidità va ancora testata con le masse di giocatori dei primi giorni di lancio). Trattandosi di un gioco incentrato pressoché solo sul competitivo online, questo è un fattore importantissimo da gestire a dovere, ed è quindi un bene che la prova diretta non ci abbia deluso.

E la monetizzazione? Beh, al momento non sembra particolarmente predatoria. C’è un quasi inevitabile Battle Pass, che sembra concedere premi in modo discretamente onesto, e si parte con una manciata di combattenti sbloccabili con la valuta in game senza doversi necessariamente massacrare di partite. Così, a occhio, il guadagno sembra quindi per lo più legato a costumi alternativi per i personaggi (molto curati, va detto), e alla volontà dei giocatori di ottenere subito le eventuali new entry senza dover farmare valuta. Un sistema che con ogni probabilità rappresenta quello più funzionale per free to play di questa tipologia. Certo, un po’ di valuta in più a forza di livellare non farebbe male, e il timore di personaggi gradualmente sempre più ardui da sbloccare in futuro è presente, tuttavia è inutile fasciarsi la testa prima del tempo.

Cosa ne pensiamo? Dotato di un gameplay solido e meno derivativo del previsto, Multiversus si è rivelato un picchiaduro più divertente di quanto ci aspettassimo, e sorretto da un netcode di tutto rispetto. Pur con qualche elemento meccanico incapace di convincerci del tutto, e un’art direction più fredda e semplicistica di quanto avremmo voluto, il titolo sembra avere il potenziale per conquistare una community di tutto rispetto, a patto di non cedere eccessivamente alle voci oscure della monetizzazione predatoria.

Il nuovissimo PlayStation Plus è ora disponibile in tutto il mondo. Oggi siamo entusiasti di condividere con te i giochi mensili disponibili a luglio con PlayStation Plus. Dal 5 luglio al 1° agosto, tutti i membri PlayStation Plus potranno aggiungere alla loro raccolta di giochi Crash Bandicoot 4: It’s About Time, The Dark Pictures Anthology: Man of Medan e Arcadegeddon. 

Inoltre, non perderti la playlist ispirata ai giochi PlayStation Plus del mese su Spotify, aggiornata mensilmente con nuovi brani.

Diamo ora uno sguardo più approfondito ai titoli.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time| PS4/PS5

Una nuovissima avventura di Crash ti aspetta! Neo Cortex e N. Tropy sono tornati e questa volta non hanno preso di mira solo questo mondo, ma l’intero multiverso! Brandisci il potere di quattro potenti guardiani del tempo e dello spazio che donano a Crash e Coco la capacità di dominare le leggi della realtà e superare pericolosi ostacoli in modi inediti ed entusiasmanti. Gioca nei panni del duo di marsupiali danzanti e saltellanti o vivi l’avventura da altri punti di vista, come quello del solo e unico dottor Neo Cortex.

The Dark Pictures Anthology: Man of Medan | PS4

In questo gioco horror cinematografico con narrazione ramificata dal creatore di Until Dawn e The Quarry, cinque amici salpano per una vacanza all’insegna delle immersioni che ben presto si trasforma in un’esperienza molto più tetra. Tutti i personaggi giocabili possono vivere o morire. Le tue scelte determineranno il loro destino. Affronta questa terrificante storia da solo, con un amico online* o fai squadra con un massimo di cinque giocatori offline.

Arcadegeddon | PS4/PS5

Gilly, proprietario di una sala giochi locale, sta cercando di salvare la sua attività da una gigantesca società senza volto, Fun Fun Co. Per fargliela pagare, crea un super gioco nuovo di zecca. Sfortunatamente, la società scopre il piano di Gilly e hackera il gioco iniettandovi un virus. Ora tocca a te salvare il gioco e l’ultima sala giochi della città in questo sparatutto multigiocatore cooperativo in continua evoluzione. Il gioco offre un mix di esperienze PvE e PvP e permette a te e a un massimo di 3 amici online* di scoprire diversi biomi, competere in mini giochi, trovare forzieri nascosti e sconfiggere numerosi tipi di nemici e boss.

Che spettacolo. Dove iniziare? Lo State of Play di oggi ci ha regalato un primo sguardo a Resident Evil 4 e Street Fighter 6 di Capcom, oltre che a un nuovo spettacolare trailer di Final Fantasy XVI. E in mezzo, sorprese e nuovi annunci non-stop, incluso il debutto di titoli in sviluppo per PlayStation VR2.

Eccovi qui di seguito un riassunto di tutto ciò che è stato presentato durante la conferenza di Sony:

  • Resident Evil 4 arriva su PS5 l’anno prossimo: ecco i primi dettagli sulla storia e il gameplay.
  • Street Fighter 6 è stato completamente annunciato: i primi dettagli sui nuovi combattenti che si aggiungono alla schiera, il Drive System, World Tour e altro. 
  • Final Fantasy XVI esce nell’estate del 2023. Guardate il nuovo trailer e ottenete i nuovi dettagli sulla storia e sul gameplay.
  • Resident Evil Village è in sviluppo per PS VR2, che promette di essere ancora più immersivo. 
  • Godetevi uno sguardo e alcuni nuovi dettaglio sul gameplay di Horizon Call of the Mountain, in esclusiva per PS VR2. 
  • The Walking Dead: Saints & Sinners – Chapter 2: Retribution, in sviluppo per PS VR2, promette nuove armi e minacce ancora più grandi. 
  • No Man’s Sky prenderà il volo su PS VR 2.  
  • L’intrigante avventura felina Stray esce questo luglio nel nuovo PlayStation Plus.  
  • La serie Marvel’s Spider-Man è in arrivo su PC.
  • Parchi da skate si trasformano in arene da combattimento ricoperte di proiettili nel futuristico e sanguinolento Rollerdrome, dal creatore di OlliOlli World. 
  • Il gameplay del terrificante horror fantascientifico di The Callisto Protocol fa il suo debutto completo.
  • Imbarcati in una sorprendente tranquilla avventura che cambierà il mondo con Season: a Letter to the Future.  
  • La deliziosa e volposa Tunic arriva su PlayStation più in là quest’anno. 
  • Un simulatore di appuntamenti incontra un’avventura d’azione in Eternights
state of play

Insomma, uno State of Play principalmente dedicato ad alcune uscite annunciate sul prossimo PSVR2, ma anche con nuovi trailer e date di uscita per titoli già annunciati e ultimi, ma ovviamente non per importanza, nuovi titoli presentati. Non possiamo che dirci soddisfatti di tutto ciò, soprattutto considerando che si tratta di piccole presentazioni che avvengono a cadenza regolare da parte di Sony!

Il passaggio al nuovo PlayStation Plus è ormai in corso: la settimana scorsa è stato lanciato in Asia, mentre da oggi sarà disponibile anche in Giappone! Durante questo mese sarà rilasciato anche in altri mercati e non vediamo l’ora che gli appassionati usufruiscano di questo nuovo servizio.

Oggi, siamo entusiasti di condividere con te i giochi mensili inclusi a giugno con PlayStation Plus. Dal 7 giugno al 4 luglio, i membri PlayStation Plus potranno aggiungere alla loro raccolta di giochi God of War (2018), Naruto to Boruto: Shinobi Striker e Nickelodeon All-Star Brawl. Una volta che anche nella tua regione sarà avvenuto il lancio del nuovo PlayStation Plus, questi titoli saranno disponibili come giochi mensili per tutti i membri PlayStation Plus, compresi i membri al piano PlayStation Plus Essential (che garantisce gli stessi vantaggi dell’attuale abbonamento PlayStation Plus).

God of War | PS4

Dopo essersi lasciato alle spalle la vita al cospetto degli dei, Kratos deve adattarsi a terre sconosciute, pericoli inattesi e a una seconda possibilità di essere padre. Insieme a suo figlio Atreus, si avventurerà nelle brutali terre nordiche e dovrà combattere per portare a termine una missione molto personale. Questa incredibile rivisitazione di God of War racchiude tutti i segni distintivi della serie iconica: epici scontri tra boss, combattimenti fluidi e una grandezza mozzafiato, e li arricchisce con una narrazione intensa ed emozionante che ridefinisce il mondo di Kratos. 

Naruto to Boruto: Shinobi Striker | PS4

La serie Naruto entra nel mondo dei giochi a squadre 4 contro 4, con 8 ninja che combattono contemporaneamente. I giocatori, in squadre da quattro, dovranno collaborare per sfidare altre squadre online. Anche Shinobi Striker è stato creato appositamente con uno stile grafico completamente nuovo. Guida la tua squadra e combatti online per scoprire chi sono i migliori ninja.

Nickelodeon All-Star Brawl | PS4/PS5

Azzuffati con i tuoi personaggi Nickelodeon preferiti in super battaglie su piattaforma. Con un cast di potentissimi eroi dell’universo Nickelodeon, potrai affrontare le star di SpongeBob, Tartarughe Ninja, A Casa dei Loud, Danny Phantom, Aaahh!!! Real Monsters, La famiglia della giungla, Hey, Arnold!, I Rugrats e molti altri ancora, per determinare chi sarà il dominatore assoluto dell’universo dell’animazione. Con set di mosse e attacchi unici ispirati alle loro personalità, ogni personaggio ha un proprio stile di gioco caratteristico che offre un’azione senza limiti per le schiere di fan di Nickelodeon. 

Metti a segno rapine nel Medioevo, sventa malefici piani subacquei e gioca le tue carte vincenti con la selezione di PlayStation Plus di aprile. Hood: Outlaws & Legends, SpongeBob SquarePants: Battle for Bikini Bottom – Rehydrated e Slay the Spire arrivano su PlayStation Plus martedì 5 aprile.

Hood: Outlaws & Legends – PS5/PS4

Hood: in questo intenso titolo multigiocatore online, bande rivali si sfidano a colpi di furti per colpire i ricchi dove fa più male. Una delle diverse modalità di gioco è State Heist: una modalità completamente PvE in cui le diverse squadre devono controllare gli spawn point e raccogliere quanto più oro possibile. Nella modalità PvPvE Gold Rush, invece, due squadre da quattro giocatori si sfidano nel tentativo di mettere a segno il colpo del secolo, rubando e recuperando tesori oltre a combattere gli uni contro gli altri e tutti contro le guardie guidate dall’IA. Sfruttando le proprie abilità uniche e mistiche, ogni personaggio si muove nell’ombra per rubare tesori senza essere notato. Sta a te reclutare la tua banda di fuorilegge, conquistare fortezze inespugnabili e annientare i tuoi nemici.

SpongeBob SquarePants: Battle for Bikini Bottom – Rehydrated – PS4

Ricreato fedele all’originale, il classico titolo platform torna in tutto il suo spongetastico splendore! Vesti i panni di SpongeBob, Patrick e Sandy e utilizza le loro abilità uniche per sventare il malvagio piano di Plankton, che vuole dominare Bikini Bottom con il suo esercito di stravaganti robot. Incontra innumerevoli personaggi dell’amatissima serie e divertiti con la modalità orda per un massimo di due giocatori, online e offline.

Slay the Spire – PS4

Affronta un viaggio alla conquista di una torre in continuo mutamento in questo titolo d’avventura fantasy deckbuilder che unisce un gioco di carte a meccaniche roguelike. Crea un mazzo unico scegliendo tra centinaia di carte per sconfiggere i nemici in modo efficace e raggiungere la cima. Scopri potenti reliquie che potenziano il tuo mazzo e ti aiutano a superare numerosi nemici e boss.