Avere la connessione ad internet è vitale (e infatti nessuno può farne a meno) diventando poi fondamentale nella quotidianità…ma quando salta o non c’è? Beh iniziamo a divertirci!

Connessione down mentre eravamo presi dalla solita live notturna sul nostro canale (geexmag) quando sul mio portatile salta la connessione: che fare? A quel punto è partito il challenge. Un gioco semplice ma divertente: bisogna evitare gli ostacoli del percorso premendo un solo tasto, la barra spaziatrice. 

Il gioco è un browser game, platform 2D, che propone una difficoltà crescente: all’aumentare dei punti fatti aumenta la difficoltà e, con essa, la velocità di scorrimento. Con il progredire del gioco troveremo ostacoli diversi che metteranno alla prova i nostri riflessi da veri gamers skillati. Un gioco completamente procedurale, che vanta anche un ciclo giorno-notte insperato.

Connessione

La quantità di game over in cui incorrerete ricorderà da vicino il miglior “Dark Souls” e, con essi, gli improperi che seguiranno. Si tratta di un ottimo party game per sfidare gli amici i cui requisiti minimi sono, ovviamente, alla portata di qualsiasi aggeggio elettronico possediate (provate con il tostapane!) purché possa far girare Chrome.

La pecca, beh il browser non salva il vostro score, ma potreste sempre fare uno screen e pubblicarlo sui social… Una volta tornato online 😀

Quindi non ci resta che augurarvi di restare senza connessione e di cimentarvi in questo fantastico gioco. Vorremmo fare delle live e mostrarvi come facilmente si arriva alle minacce e alla rissa quando un top score viene battuto, ma bisogna essere OFFLINE, quindi le partite, i pugni e gli insulti tra noi in redazione, resteranno segreto di stato.

Ma una cosa possiamo farla: augurarvi un improvviso blackout della linea telefonica!

E buon divertimento!

P.s. Avevo promesso questa recensione in un video sulla nostra pagina Facebook. Potrete vedere le gesta di grandi esperti di overclock e redattori di videogiochi (distrutti da un marzo terribile per gli addetti al settore) giocare. Tra uno sbadiglio e un colpo di sonno mi è venuta in mente questa recensione :D.