Dal 12 al 14 maggio la meravigliosa città di Ravenna ospiterà uno dei maggiori eventi italiani in tema di Videogiochi e Tecnologia. Negli spazi forniti dal Comune di Ravenna la GTC (Games Technology Convention) riuscirà a coniugare la passione per i videogiochi con la scoperta delle maggiori novità tecnologiche del momento, il tutto condito da una sano contorno di Pop Art.

La GTC, evento ormai giunto alla sua quarta edizione, ha come obbiettivo quello di divenire crocevia di incontro tra varie generazioni di utenti e di prodotti tecnologici. Volendo divenire affresco vivido del cambiamento intercorso nelle nostre vite negli ultimi anni: dai primi passi dell’industria videoludica sino ai giorni nostri.

Questa incredibile manifestazione sarà inaugurata la sera di venerdì 12 maggio 2017 da un aperitivo a tema Star Wars realizzato in collaborazione con i ragazzi di EmpiRa STAR WARS Fan Club e con il Ristorante AKÂMÌ. Il tutto presso l’adiacente zona Darsena Pop Up.

La GTC, che aprirà ufficialmente i battenti sabato 13 maggio, è stata realizzata grazie anche all’insostituibile patrocinio del Comune di Ravenna che, assieme alla collaborazione di  BCC ed importanti partners quali Lega NerdMultiplayer.it permetterà a questa interessantissima manifestazione di essere suddivisa in varie aree tematiche:

Area Conferenze

Questa area ospiterà un palco su cui, nella giornata di sabato, si alterneranno vari panel con ospiti di stampa specializzata in ambito videoludico, cinematografico e di pop culture oltre a esperti di settore e sviluppatori di videogiochi. Sviluppando temi quali:

  • Gamification: come il game design può influenzare il mondo di domani
  • Videogiochi e Cinema: due mondi non più così distanti
  • Donne e videogiochi: sono davvero binari paralleli?
  • Game Development: esperienze indipendenti in Italia
  • Verso l’E3 2017: cos’ha in serbo il futuro per i videogiochi?

Area Ludica

La nostra area preferita in cui troverete due diversi percorsi tematici: il primo orientato al passato del videogioco il secondo proiettato verso il suo luminoso futuro.

Da un lato, quindi, ci saranno tutte le console retro (i vecchi amori come Atari, Commodore, Nintendo, SEGA ecc..) già fornito di postazioni con tv tubo catodico pronte per l’uso ed accompagnate da un esperto che vi illustrerà tutte le caratteristiche di ogni console e vi farà divertire con i giochi che hanno letteralmente fatto la storia.

Dall’altro ci saranno delle postazioni con PC da gaming di fascia alta e visori di realtà virtuale per sperimentare con mano (e con occhi) quanti progressi qualitativi e quantitativi l’intrattenimento videoludico abbia fatto e , soprattutto, dove questo incredibile percorso lo porterà.

Area Espositori

Non va poi dimenticato il settore interamente dedicato agli espositori. Tra i quali occorre menzionare Brain Fusion con videogiochi e retrogame, AndyCards con boardgames e carte collezionabili, Enter Plasma con cavi custom per PC Gaming, uno store LEGO™ (che allestirà all’esterno un’esposizione tematica garantendo a grandi e piccini la possibilità di dare libero sfogo alla propria vena creativa), oltre alle incredibli t-shirt di Tee Tee, e tanto altro ancora.

Area Food

Dopo aver soddisfatto la nostra fame di cultura e di tecnologia potremo dedicarci a riempirci lo stomaco grazie alla presenza di diversi punti ristoro di qualità tra cui  AKÂMÌ Casa&bottega (presso l’adiacente Darsena Pop Up), Gelateria di Strada e Bizantina con le sue rinfrescanti birre artigianali.

Non vi resta che accorrere numerosi a questa fantastica rassegna delle nostre più grandi passioni!

Qui sotto i link per avere tutte le informazioni necessarie: